La carta di San Gimignano al Parlamento Europeo!

Posted by on Giu 12, 2017 in News da Carretera Central | Commenti disabilitati su La carta di San Gimignano al Parlamento Europeo!

La carta di San Gimignano al Parlamento Europeo!

Mercoledì 28 giugno alle ore 15.00 presso il Parlamento Europeo di Bruxelles sarà presentata la “Carta Europea di San Gimignano per i diritti dei minori stranieri non accompagnati“!
L’iniziativa è promossa dall’On. Silvia Costa in collaborazione con il Comune di San Gimignano (Sito Unesco – Italia) e l’Organizzazione di Volontariato – Onlus Carretera Central (Siena, Italia).

Il fenomeno dei minori stranieri non accompagnati in Europa ha assunto oramai proporzioni tali da metterci di fronte ad una autentica emergenza e a una vera e propria crisi umanitaria. Nel 2014 sono quasi 25mila i minori non accompagnati che hanno fatto richiesta di asilo in Europa (dai Eurostat) e per gli anni successivi tutti gli indicatori segnalano dati in aumento. Nel 2016 solo in Italia al 30 novembre erano arrivati oltre 27.000 minori non accompagnati (dati UNHCR). Nel solo 2015 sono letteralmente scomparsi in Europa oltre 10.000 minori non accompagnati (dati Europol), di cui oltre 6.000 in Italia. Di fronte a questa situazione le Istituzioni Europee non sono rimaste indifferenti e hanno prodotto diverse misure, tra le quali ricordiamo:
– Risoluzione del Parlamento Europeo del 12 settembre 2013 sulla condizione dei Minori Non Accompagnati nella UE;
– Risoluzione del Parlamento europeo del 27 Novembre 2014 in occasione del 25esimo anniversario della Convenzione sui Diritti dell’Infanzia;
– Comunicazione al Parlamento Europeo e al Consiglio “La protezione dei minori migranti” della Commissione Europea – 12 aprile 2017;
– “Piano d’azione sulla protezione dei minori rifugiati e migranti (2017-2019)” adottato dalla 127ª Sessione del Comitato dei Ministri – Nicosia (Cipro), 19 maggio 2017. Il progetto di una Carta Europea che sancisca e formalizzi in un unico testo i diritti fondamentali e inalienabili dei minori stranieri non accompagnati ha preso il via nel Giugno 2015 a San Gimignano nel corso del workshop “La condizione dei minori profughi in Italia e nel mondo e le rotte delle migrazioni minorili”.
L’obiettivo è duplice: da un lato ottenere l’approvazione della carta da parte del Parlamento Europeo al fine di definire un quadro certo e unico dei diritti fondamentali dei minori stranieri non accompagnati; dall’altro promuovere fin dalla fase dell’elaborazione del testo definitivo della Carta una campagna culturale nei Paesi membri al fine di coinvolgere e sensibilizzare la cittadinanza, le organizzazioni della società civile e le Istituzioni, anche al fine di contrastare il diffondersi di fenomeni xenofobi e razzisti nel territorio dell’Unione. Nell’incontro del 28 giugno gli ideatori e i partner del progetto avranno l’occasione di illustrare il percorso che si eà fin qui svolto e quali sono gli sviluppi futuri previsti, aperti anche alla possibilitaà di raccogliere proposte e suggerimenti, tra cui un meeting internazionale da tenersi in autunno a San Gimignano per elaborare e approvare il testo della Carta.”

Programma dei lavori
– Apertura dei lavori a cura dell’Onorevole Silvia Costa, Europarlamentare.
– Proiezione del trailer del documentario “Lost Children. Thirty Thousand Minors Missing” di Chiara Sambuchi.

A coordinare la presentazione il giornalista e scrittore Luca Attanasio.
Intervengono
– Adriano Scarpelli, Presidente dell’associazione di volontariato Carretera Central
– Giacomo Bassi, Sindaco di San Gimignano
– Onorevole Elly Schlein, Europarlamentare 
– Onorevole Patrizia Toia, Capodelegazione del PD al Parlamento Europeo
– Onorevole Cécile Kyenge, Europarlamentare

– Un Rappresentante dell’ ANCI ( Associazione Nazionale Comuni Italiani)
– Rappresentanti dei partner del progetto
Nel corso dell’iniziativa saranno proposte le testimonianze di minori migranti e operatori del settore. Conclusioni a cura dell‘Onorevole Silvia Costa.

La Carta di San Gimignano al Parlamento Europeo