ITALIA

SIENA

Circomondo Festival: primo festival dell’arte circense con i giovani e i bambini di strada di tutto il mondo.
L’associazione Carretera Central, attraverso l’organizzazione di un festival di carattere internazionale, intende promuovere l’arte circense (attraverso la realizzazione di attività ludico-formative, di sensibilizzazione e rappresentazioni artistiche) e il suo modello pedagogico, come metodologia educativa innovativa ed efficace per il recupero ed il reinserimento sociale, di bambini di strada, adolescenti e giovani che vivono in condizione di disagio ed emarginazione, (si calcola che oggi nel mondo ci siano almeno 30 milioni di bambini di strada) che vivono nei paesi in via di sviluppo. Nello specifico, contatteremo ed inviteremo nel nostro territorio gruppi di Circo Sociale come: Il Circo De Todo Mundo (Brasile), i ragazzi della Fondazione Parada di Bucarest (Romania) e inoltre, circhi di strada di altri paesi quali Messico, Argentina, Colombia, Nicaragua ed eventuali altri paesi che hanno esperienze simili. Naturalmente verranno coinvolti i gruppi circensi, i teatri di strada italiani e i circhi di strada italiani che lavorano con adolescenti e giovani. Il festival, che avrà luogo a Siena, con una sessione a Firenze, permetter ai vari rappresentanti di Circo sociale di esibirsi in un paese diverso da quello di origine, creando così l’opportunità di far conoscere a realtà altre quella che la loro attività.
Una vetrina lavoro che vuole essere ricca di contenuti e che vuole coniugare gli spettacoli di circo tradizionale e contemporaneo ad incontri pubblici nei quali si tratteranno questioni legate ai diritti dell’infanzia e alle loro violazioni, al dramma che si respira nelle società e nelle famiglie stesse e alle attività tra il volontariato, i giovani emarginati e i bambini di strada. Sarà un’occasione per il nostro territorio di creare una rete di solidarietà ed intervento concreta, di sensibilizzare la popolazione locale riguardo temi troppe volte inascoltati quali il dramma di 130 milioni di bambini nel mondo.

Si attiveranno laboratori pubblici di:
acrobazia aerea e non / equilibrismo / giocolieri / danza / clowns / teatro

Inoltre verranno organizzati: Seminari di approfondimento pubblici sul tema dei diritti degli adolescenti e dell’infanzia di strada, Workshop specifici sulla strumentazione da mettere in campo e sulla metodologia del circo sociale, Forum di discussione pubblici con attori locali, nazionali ed internazionali.

 

Le iniziative per l’anno 2011

15 marzo: Iniziativa Siena…Tillaberi. Lontane ma vicine per i diritti delle donne. Incontro a sostegno della lotta contro le mutilazioni genitali femminili in Niger, in collaborazione con Unicoop Firenze, Arci Siena, Arci Centro (Siena, Arci Centro, via di Città 101, 15 Marzo 2011 h18)

Le principali iniziative degli anni precedenti

Ottobre 2010: Partecipazione all’iniziativa Uniti contro la fame, in occasione della Giornata Mondiale dell’Alimentazione, organizzata dalla FAO (Food and Agriculture Organization) e dalla prefettura, al fine di sensibilizzare l’opinione pubblica sui problemi legati alla fame e alla malnutrizione nel mondo. (Provincia, Siena).
Settembre 2010: Stage Formation de Formateurs de Travailleurs Sociaux del Marocco, in collaborazione con il programma Art Universitas – Unops (United Nations Office for Project Services), la Provincia di Siena, e l’Università di Siena (Siena, 27 Settembre – 1 Ottobre 2010).
Settembre 2010: Spettacolo teatrale Un Taxi a Due Piazze, iniziativa per la raccolta fondi per sostenere l’Associazione di donne colombiana Asomuca (Asociacion de Mujeres Municipales de Caucasia) in collaborazione con Arché Cooperativa Impresa Sociale (Siena, 15 Settembre 2010).
Settembre 2010: Partecipazione all’iniziativa culturale Libera Coll’Arte (Colle val d’Elsa, Sabato 4 Settembre 2010).
Luglio 2010: Incontro a Siena con la delegazione cubana e con il pittore cubano Roberto Fabelo (Siena).
Maggio 2010: Iniziativa sulla Sovranità alimentare Madreterra, Univerità di Siena (Siena).
Ottobre 2009: Iniziativa Fornelli Siculi –  Serata di cucina e letteratura siciliana. Cena sociale il cui ricavato contribuisce a finanziare progetti di sviluppo a Cuba, Brasile e Bolivia.
Settembre 2009: Iniziativa Fornelli Latini –  Serata di cucina e letteratura sudamericana. Cena sociale il cui ricavato contribuisce a finanziare progetti di sviluppo a Cuba, Brasile e Bolivia.
Settembre 2009: Partecipazione all’iniziativa culturale Libera Coll’Arte (Colle val d’Elsa).
Giugno 2009: Conferenza e incontro a Siena con la delegazione boliviana del Municipio di El Alto (La Paz – Bolivia) e con Unops (United Nations Office for Project Services) per commentare e firmare gli accordi strategici per il progetto di intervento rivolto agli adolescenti e giovani di El Alto.
Aprile 2009: Iniziativa La Cooperazione Culturale italiana a Cuba. Incontro con Omar Gonzàlez Viceministro della Cultura e Presidente del Istituto Cubano de Arte e Industria Cinematograficos e lo scrittore Miguel Mejides.
Luglio 2008: promozione e diffusione dei risultati del Progetto di cooperazione internazionale L’isola che c’è, che ha promosso attività culturali nei centri giovanili a L’Habana (Cuba), attraverso l’organizzazione e la realizzazione di incontri e concerti nel territorio Toscano.
2007: Raccolta fondi in favore dei progetti di ristrutturazione dei centri-socio culturali dell’Habana (Cuba).
2006: Progetto di cooperazione internazionale per la ristrutturazione del Cine Teatro VERDUN e costituzione del centro giovanile di Colon (Cuba).
2006: Presentazione del romanzo dell’autore cubano Miguel Mejides “Perversioni a L’Habana
2005: Raccolta fondi in favore della ristrutturazione dell’anfiteatro del centro giovanile La Corea (La Havana, Cuba).
2004: Raccolta fondi e conferenza dal tema L’America Latina, un continente in movimento. La partneship strategica e culturale.
2003: Mostra di fotografie e proiezioni di film sull’America Latina, con particolare attenzione alla condizione degli adolescenti nelle periferie urbane.
Maggio 2003: campo di lavoro (interscambio culturale) al Barrio La Corea, San Miguel del Padrón, La Habana (Cuba).
Maggio 2002: Presentazione del libro di poesie della poetessa cubana Carilda Oliver Labra Ombra sarò e non dama.
Gennaio 2002: Mostra di disegni del PINOCHO del pittore cubano Roberto Favelo (Siena).
Novembre 2001: Presentazione del libro dello scrittore cubano Miguel Mejides Tocar sueños en Cuba.
Ottobre 2001: Mostra di architettura Habana Vieja (Siena) e concerto di Havana Mambo.
Giugno 2001: Presentazione del libro dello scrittore cubano Rinaldo Gonzalez (premio Italo Calvino 2000) Sottomessi dal Cielo.