Privacy Policy Cookie Policy
News dal Mondo

L’arte latina americana a Firenze con i Toscani nel mondo

FIRENZE. Sculture e tele dal centro e Sudamerica, terra di emigrazione nel Novecento per molti toscani. A Palazzo Bastogi in via Cavour 18 a Firenze, una delle sedi del Consiglio regionale della Toscana, è stata inaugurata una mostra d’arte contemporanea latino americana: un’iniziativa dell’associazione culturale di Buenos Aires, d’intesa con il Consiglio regionale e l’assemblea dei Toscani nel mondo.
All’inaugurazione è intervenuto il vice presidente vicario dei Toscani nel mondo Nicola Cecchi e il presidente dell’associazione cultura toscana di Buenos Aires, Alberto Spadoni. Con loro anche il consigliere regionale Eugenio Giani, a cui spetterà fare gli onori di casa. La mostra potrà essere visitata fino al 28 settembre: resterà aperta dal lunedì al venerdì dalle 10 alle 12.30 e dalle 15 alle 19.
Dopo l’inaugurazione gli artisti hanno illustrato ai presenti il percorso espositivo. Espongono Juan Balaguer (Argentina), Angelica Basavilbaso (Argentina), Maria Susana Bosio (Argentina), Josipa Bulos Velikopoljsky (Perù), Orio dal porto (Italia), Fabrizio Del Tessa (Italia), Hernan Durigon (Argentina), Enrique Farina (Argentina), Gisella Freundt De Sarmiento (Perù), Marcela Gastellumendi (Perù), Luis Vicente Gramet (Argentina/Italia), Martha Magnani (Argentina), Angel Martinez Martinez (Messico), Mariela del Rosario Martin (Argentina), Rfael Mejia Sarmiento (Colombia-Italia), Michelle Melo (Colombia), Gustavo Noviello (Argentina), Adriana Pedraglio (Argentina), Marines Perea (Perù), Ana Maria Pizarro (Perù), Gabriela Robaldo (Argentina), Irma Maria Teresa Rodriguez Betancourt (Messico), Claudia Alicia Santoro (Argentina), Patricia Carolina Silvestroni (Argentina), Cuenca Uco (Messico), Gonzalo Vidal Mugica (Cile), Agata Zaldivar (Argentina) e Maria Elena Zelaya Pflucker (Perù).

Fonte: Intoscana.it