Privacy Policy Cookie Policy
News dal Mondo

Infanzia: in Campania il ‘World Forum for Child Welfare’

“Si è svolto a Napoli il World Forum for Child Welfare 2012, il forum internazionale sul benessere del bambino che ha fatto ritorno in Italia dopo 21 anni di assenza. Il Forum è stata l’occasione per far convergere in quel consesso anche tutte le risultanze delle celebrazioni in diversi parti del mondo in occasione della Giornata mondiale sui diritti dell’infanzia. A partire dal 26 novembre i massimi esperti e studiosi di fenomeni relativi all’infanzia e alla tutela dei minori si sono ritrovati alla Stazione marittima di Napoli per dibattere del benessere del bambino tra scenari globali, migrazione e cittadinanza attiva”. Lo ha dichiarato Ermanno Russo, assessore regionale all’Assistenza sociale della Campania.

“Si è trattato – ha aggiunto Russo – di un’opportunità unica per la nostra regione e per il nostro Paese. I delegati di 27 diverse nazioni del mondo (dall’Australia agli Stati Uniti, dal Sud Africa all’Indonesia) sono stati a Napoli per discutere di sviluppo sociale, partendo proprio dai temi dell’infanzia, della famiglia e dell’educazione”.

”Il World Forum for Child Welfare si è rivelato un luogo di lavoro allargato – ha concluso Russo – in cui esperienze diverse provenienti da tutto il mondo si sono fuse tra loro per dar vita ad una piattaforma programmatica da cui ripartire per rendere più incisive ed innovative le politiche di welfare in Italia. La Regione ha scelto di sostenere sin dal primo momento il lavoro degli organizzatori, Mentoring Usa/Italia onlus e la Fondazione L’Albero della Vita, per far sì che le conclusioni degli esperti abbiano una ricaduta anche sulle future politiche per l’infanzia e per i giovani della Campania”.

Alla cerimonia di apertura del Foum sono intervenuti: il sindaco di Napoli Luigi de Magistris, il presidente della Provincia di Napoli Antonio Pentangelo, il presidente della Regione Campania Stefano Caldoro, il cardinale di Napoli Crescenzio Sepe, l’assessore regionale alle Attività sociali Ermanno Russo, il sottosegretario all’Istruzione Marco Rossi-Doria e il vicepresidente del Parlamento europeo Gianni Pittella.

Qui il programma dell’evento >>